gennaio 17, 2020

AROMATERAPIA: L’IMPORTANZA DEL MASSAGGIO

 

Un modo apparentemente semplice per beneficiare appieno delle proprietà degli oli essenziali è il massaggio e nello specifico il Massaggio Aromatico.

Ho scritto “apparentemente” perché spesso l’importanza di un buon massaggio è sottovalutata.

 

Per donare o ricevere un massaggio di qualità bisogna utilizzare prodotti di qualità e ricorrere a terapeuti di qualità.

E quando parliamo di oli essenziali associati al massaggio dobbiamo tener presente che le qualità degli stessi raggiungono tutto il nostro organismo attraverso il senso dell’olfatto e permeano attraverso i pori della pelle, raggiungendo tutti i nostri organi interni.

 

La pelle è l’organo emuntore più esteso del nostro corpo.. è ciò che siamo all’esterno e riflette alla perfezione ciò che siamo all’interno.

Il massaggio a livello istintivo è il primo contatto. Quando ci si fa male si tende subito a massaggiarsi la parte dolente.. quando un bimbo si ferisce cerca subito il tocco materno..

È una caratteristica sia dell’uomo che degli animali; infatti anche il leccare di un mammifero cos’è, se non un massaggio?

 

Per curare il nostro corpo un massaggio è un balsamo.

Se si riceve un massaggio a regola d’arte alla fine della seduta il nostro corpo si dovrebbe sentire tonificato, rinvigorito, riarmonizzato.

L’aroma-massaggio o massaggio aromatico è molto indicato in caso di stress, tensioni muscolari, disarmonicità e conflitti interiori; aiuta la circolazione sia linfatica che sanguigna, la detossinazione e apporta benessere.

Viene utilizzato a questo scopo un olio vegetale base arricchito con uno o più oli essenziali. Il dosaggio degli oli è importante perché va valutata la corporatura della persona e il peso; le gocce variano quindi da 5 fino a 10/13.

 

Oltre a ricevere un massaggio possiamo trattare il nostro corpo con l’automassaggio. Massaggiandoci il viso, le mani, i piedi o i punti dei chakra, possiamo scacciare i pensieri negativi e stimolare una semplice autoguarigione del nostro corpo sia a livello fisico che psichico.

 

Come oli vagatali base suggerisco: olio di Mandorle dolci, di Avocado, di Girasole, di Jojoba, di Rosa.

Per un massaggio rigenerante: olio base + OE: Bergamotto – Menta – Pino – Ginepro

Armonizzante: olio base + OE Arancio – Mandarino – Melissa – Lavanda

Purificante: olio base + OE Limone – Sandalo – Cipresso

Rilassante: olio base + OE Lavanda – Mirto – Neroli – Salvia sclarea

 

FRANCESCA SCALMANA

 

 

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Aromaterapia: il beneficio degli oli essenziali

Aromaterapia: come scegliere un olio essenziale

Oli essenziali per il corpo e il benessere della persona: cura di testa e collo

Sport outdoor: il massaggio fai da te