LEGGI TUTTO
Luglio 1, 2022

CRESPINO: UTILIZZO, PROPRIETÀ E TRADIZIONE

Il Berberis vulgaris L., comunemente conosciuto come Crespino, appartiene alla famiglia delle Berberidaceae.   Il nome Berberis sembra sia legato alla lucentezza delle foglie, infatti la voce greca berberi indica la lucente madreperla. In Italia deve il suo nome al latino “acrispinum”, che significa “dalle spine acute”. Il Crespino è un piccolo arbusto alto fino a 3 …

LEGGI TUTTO
Aprile 2, 2021

CRESCIONE D’ACQUA: UTILIZZO, PROPRIETÀ E TRADIZIONE

Il Nasturtium officinale R.Br., Famiglia delle Cruciferae (ex Brassicaceae), è chiamato normalmente Crescione o Nasturzio. Il nome del genere Nasturtium deriverebbe dal latino Nas = naso e tortus = torto; dovuto all’odore piccante che irrita le narici.   È una …

LEGGI TUTTO
Gennaio 18, 2021

GRAMIGNA: MOLTO PIÙ DI UN’INFESTANTE

La Cynodon dactylon è comunemente detta Gramigna ed è sinonimo di specie botanica che cresce ovunque, e soprattutto come pianta indesiderata e da estirpare; questo perché ricopre il terreno e impedisce la crescita delle altre piante coltivate nelle vicinanze, ostacola …

LEGGI TUTTO
Aprile 1, 2019

LA GENZIANA, PANACEA DELLE ALPI

La Gentiana lutea L. vegeta nei pascoli montani, su terreni calcarei, in Europa centrale e meridionale, e spesso è presente anche sull’Appennino. È una pianta perenne, una genzianacea che nei primi anni presenta un rizoma breve, verticale, più o meno …