dicembre 17, 2020

PELLE E MASCHERINA: LA BEAUTY ROUTINE INVERNALE

È il solstizio d’inverno e il freddo invernale, già da qualche giorno ci sta regalando un’anteprima di temperature basse, neve, ghiaccio, umidità e sbalzi di temperatura.

Come sta la tua pelle? Probabilmente avrai notato una perdita di idratazione, un colore diverso, magari grigiastro, in alcuni punti sarà arrossata e, se soffri di dermatite atopica, ti sono apparsi i primi campanelli d’allarme!

 

In effetti, la nostra pelle, in inverno è meno ossigenata, il sangue è impegnato ad irrorare i nostri organi più interni, scatenando: diminuzione della produzione di collagene, disidratazione, cambiamento del colorito e rallentamento del turn over cellulare.

Le parti più colpite sono, ovviamente, quelle scoperte: viso e mani.

Aggiungi a tutto ciò l’uso frequente di disinfettanti e della mascherina: urge correre ai ripari!

 

Nutrire, proteggere ed addolcire: queste sono le cose da fare. Lo dico sempre! E se sei tra i colpiti della Maskne (acne da mascherina), il nuovissimo problema dermatologico derivante dall’uso eccessivo della mascherina, aggiungi a queste tre regole anche detergere.

 

Detersione delicata, soprattutto se hai acne da mascherina, sia al mattino che alla sera.

Inizia ad introdurre nella tua beauty routine mousse, latte detergente, gel delicati, che contengano tensioattivi di origine vegetale e sostanze funzionali come Calendula, Malva, Fiordaliso, Mirtillo e Liquirizia. Completa la detersione con un tonico calmante e lenitivo che abbia Camomilla, Lavanda o Elicriso.

 

Scrub e peeling… da rinviare se hai la pelle particolarmente irritata. Se invece non hai particolari criticità, fai uno scrub leggero, anche sulle labbra, per stimolare il rinnovamento cellulare, e preparare la pelle a ricevere i nutrimenti successivi.

 

Siero e crema viso fanno già parte della tua beauty routine? Nel caso non lo fossero, è ora di fare shopping! 

Utilizza la crema viso, giorno o notte, nelle ore in cui il tuo viso non è coperto dalla mascherina, purché sia lenitiva, calmante, nutriente e rigenerante; compatibilmente con il tuo tipo di pelle.

Il siero, preferibilmente con acido ialuronico, invece, utilizzalo prima di indossare la mascherina e nel caso, applica una crema viso leggera. Applicare una crema troppo corposa e pesante, per quanto nutriente, non giova su una pelle che già non riesce a traspirare nella maniera corretta.

 

Puoi utilizzare anche olio di Jojoba, Argan, Rosa mosqueta come sieri oleosi da mettere la sera prima di dormire, arricchiti con oli essenziali come Geranio o Lavanda.

 

Sulle labbra ti consiglio di utilizzare prodotti a base di burro di Karité, Miele e cera d’api: eviterai tagli e screpolature dolorose, soprattutto se sei costretto ad indossare la mascherina per molte ore.

Per le mani, utilizza una crema più idratante la sera e più leggera durante il giorno.

La sera puoi anche utilizzare come trattamento intensivo l’olio di Jojoba per rigenerare, oppure l’olio di Rosa mosqueta o l’oleolito di Calendula.

Sperando che i miei consigli ti siano stati utili, ti auguro buon inverno!

 

Dott.ssa AMBRA CENTRA

Vice Coordinatrice Nazionale del CONELS

ed Erborista Cosmetologa iscritta al RNEP n. GLT0057S