settembre 10, 2019

IMPACCO PRE-SHAMPOO PER CAPELLI DISIDRATATI E INDISCIPLINATI

Bellissima l’estate, è la mia stagione preferita da sempre, ma quest’anno è stata piuttosto rovente!

 

Per la maggior parte di voi le vacanze sono un piacevole ricordo, per altri sono appena cominciate, ma i vostri capelli come stanno? Sono in buona salute? Secondo me un aiutino servirebbe… Sole, acqua salata o coloro, alte temperature, sono un trinomio piuttosto pesante per i nostri capelli, che, inevitabilmente, vanno incontro ad ossidazione e disidratazione, con il risultato di averli crespi, indisciplinati, senza volume e pieni di nodi.

 

La cosa più semplice da fare per ricorrere ai ripari, è un impacco a base di oli vegetali, che potete scegliere in base alle vostre esigenze:

Olio di Cocco: il più utilizzato in assoluto, è un ottimo idratante e nutriente per i capelli, utile soprattutto se sono secchi e sfibrati; dopo il suo utilizzo, i capelli vi appariranno più lucidi e voluminosi;

 

Olio di Avocado: è un olio che conferisce luminosità e morbidezza e se usato con regolarità e per un lungo periodo, favorisce la ricrescita dei capelli;

 

Olio di Argan: è un olio pregiato, idratante, nutriente, antiage che ha la peculiarità di rinforzare i capelli, renderli robusti e voluminosi;

 

Olio di semi di Lino

 

Olio di germe di Grano: nutre i capelli e li rendi sani, voluminosi e forti. Ricco di vitamina E, è considerato un olio antiage;

 

Olio di Ricino: è un ottimo olio ristrutturante e rinforzante dei capelli.

 

 

Vi consiglio di effettuare gli impacchi con oli vegetali pre-shampoo su capelli umidi per almeno 40/50 minuti, per due volte alla settimana nel primo mese e settimanalmente nei periodi successivi, e poi procedere al lavaggio con il vostro shampoo preferito.

 

Se, invece, come me, amate sperimentare e avete voglia di preparare un impacco pre-shampoo un pochino più completo, vi lascio una ricetta che sto usando personalmente, complice il fatto di aver terminato la maschera che utilizzo di solito proprio in agosto, mese in cui tutti sono in ferie; e una monella di 4 anni con i capelli ricci, che al primo giorno di mare non vi voglio neppure dire come era ridotta!

 

Vi ricordo che le formulazioni da seguire vengono divise in fasi, identificate con lettere alfabetiche:

A – identifica la fase acquosa e tutte le componenti idrofile che dovranno essere disciolte in essa,

B – identifica la fase oleosa e tutte le componenti lipofile che dovranno essere disciolte,

C – è la fase che indica gli ingredienti da inserire ad emulsione avvenuta e raffreddata (oli essenziali e alcuni attivi).

 

Per preparare circa 100 ml di impacco pre-shampoo vi occorre:

 

FASE A

52,8 g Acqua distillata

1,5 g Gomma xantana

5 g Glicerina

FASE B

5 g Burro di Karitè

16 g Olio di Cocco

7 g Olio di Avocado

7 g Olio di germe di Grano

1,7 g Alcool cetilstearilico

1,7 g Gliceril stearato

FASE C

1 g Fragranza cosmetica monoi

1 g Conservante Cosgard

0,3 g Vitamina E

 

PROCEDIMENTO:

  • Pesare gliceril stearato e alcool cetilstearilico (emulsionanti) e metterli da parte in un unico recipiente.
  • Pesare la gomma xantana e la glicerina e unirle;
  • Pesare l’acqua, unirla alla miscela di gomma xantana e glicerina e metterle sulla piastra a riscaldare in un contenitore metallico  (attenzione a non superare i 65°).
  • Pesare gli oli e posizionarli sulla piastra a riscaldare in un contenitore metallico  (attenzione a non superare i 65°);
  • Sciogliere i 2 emulsionanti nella fase B o fase grassa;
  • Togliere dalla fonte di calore entrambi i contenitori e versare la fase B nella Fase A, miscelare e poi agitare con il mini pimer.
  • Far raffreddare il prodotto continuando a girare manualmente e aggiungere fragranza, vitamina E e conservante.
  • Misurare il ph: che deve essere pari a 5.5; nel caso sia maggiore o minore, aggiungere acido lattico o soluzione di soda al 30% e misurare nuovamente, fino a raggiungere il valore desiderato.
  • Travasare in un contenitore di vetro e conservare in luogo fresco e asciutto e al riparo da fonti di calore per massimo 3 mesi.

La consistenza di questa maschera è piuttosto morbida, se desiderate una consistenza maggiore, potete aumentare la gomma xantana e diminuire in proporzione la parte di acqua.

 

Se poi avete a disposizione delle sostanza funzionali, potrete aggiungerle in fase C (proteine del riso, proteine del grano, pantenolo), seguendo le indicazioni delle schede tecniche che le accompagnano.

Il risultato che otterrete utilizzando questo impacco pre-shampoo è capelli lisci, morbidi, disciplinati, piuttosto lucidi e luminosi fin dal primo utilizzo.

Pronti per il vostro impacco? Buona Preparazione

 

Dott.ssa AMBRA CENTRA

 

 

Altri articoli che potrebbero interessarti:

capelli stressati? ecco le cause

Capelli sani con le piante officinali

Fluido doposole all’olio essenziale di Lavanda

Olio rinforzante per capelli

Gel modellante per capelli ai semi di Lino