settembre 10, 2014

OLIO RINFORZANTE PER CAPELLI

olio lavanda

Anche i più semplici ingredienti di utilizzo comune e di facile reperibilità, possono diventare dei potenti ed efficaci prodotti cosmetici.

 

L’esempio più eclatante è dato dall’olio extravergine di oliva che, oltre ad essere celebrato per le sue proprietà nutritive, viene riconosciuto tra tutti gli oli di origine vegetale come il migliore per l’uso cosmetico poiché possiede una composizione che più si avvicina al sebo della nostra pelle e, grazie alle molecole attive in esso contenute, svolge a livello cutaneo un’azione stimolante, antinfiammatoria, antibatterica, emolliente ed idratante.
L’olio extravergine d’oliva sul cuoio capelluto esercita una buona azione seboregolatrice: acidifica la cute diminuendo la produzione di sebo, utile in particolare per chi ha capelli grassi e con presenza di forfora.

 

Oltre questa azione manifesta ottime proprietà nutritive e ristrutturanti per i capelli: essendo una sostanza lipofila l’olio è in grado di penetrare negli strati più profondi del cuoio capelluto, portando maggior nutrimento al bulbo pilifero irrobustendolo, mentre a livello del capello crea una guaina difensiva, proteggendolo da smog e agenti atmosferici.
Utile contro la debolezza, secchezza e la caduta dei capelli, l’olio d’oliva è di sicuro uno dei migliori ricostituenti presenti in Natura. È ricco in vitamina A, sostanza che garantisce elasticità e morbidezza al capello, mentre la vitamina E contrasta la formazione di radicali liberi, maggiormente prodotti in seguito all’esposizione del capello a raggi solari e a trattamenti aggressivi.

 

La presenza degli oli essenziali aumenta il potere rivitalizzante di questo impacco.
L’olio essenziale di Rosmarino, in particolare, esercita sulla cute un effetto purificante in quanto contribuisce a regolare la produzione di sebo e ha inoltre un effetto astringente e antisettico, perfetto in caso di capelli grassi e con forfora.
L’olio essenziale di Lavanda invece agisce come antipruriginoso e riequilibrante del cuoio capelluto e, aspetto da non trascurare, dona all’impacco un profumo molto gradevole.

 

Ingredienti:

150 ml di olio extravergine di oliva
8 gocce di olio essenziale di Rosmarino
8 gocce di olio essenziale di Lavanda

 

Preparazione:

Versate l’olio in una bottiglietta di vetro scuro, aggiungete gli oli essenziali, tappate e agitate.
Si conserva a temperatura ambiente per un anno o più.

 

Modalità di impiego:

A seconda della lunghezza, applicate da 1 a 3 cucchiai di olio sui capelli asciutti distribuendolo uniformemente dalle radici alle punte.
Massaggiate per un minuto, avvolgete i capelli in un asciugamano e lasciate agire per circa mezz’ora.
Procedete con il lavaggio utilizzando uno shampoo delicato a base di estratti vegetali.